Ogni giorno è con te

9 Dicembre, Lunedì
Login

Casi&Pareri

Indietro

Contenzioso per mancato pagamento di ore eccedenti risalente ad anni passati...

 29/11/2019
 Relazioni sindacali, contenzioso
 
Personale/docenti: ore eccedenti

#pignorare #pagare #precetto #miur #contenzioso #pagamento #pignoramento #dovuto #usr #sintesi
Domanda
Sono Dirigente scolastico di un Istituto Comprensivo e vi chiedo un parere in merito a un contenzioso per mancato pagamento di ore eccedenti per la sostituzione di docenti assenti risalente agli a.s. 2009/2010 e 2010/2011. Tale contenzioso è ancora irrisolto. Di seguito faccio una rapida sintesi degli eventi:
• Negli a.s. 2009/2010 e 2010/2011, il DS del tempo disponeva la prestazione di un numero consistente di ore eccedenti per la sostituzione di docenti assenti, che poi ha retribuito solo parzialmente.
• Da qui è nato il lungo contenzioso. Una serie di docenti ha citato il MIUR con Ricorso ex art. 633 e seguenti c.p.c.
• Al termine del giudizio davanti al Giudice del lavoro sono stati emessi una serie di Decreti ingiuntivi nei confronti del MIUR (alcuni nel 2013 e la maggior parte nel 2015 e 2016);
• I primi ricorrenti hanno mandato atti di precetto al MIUR e all’USR e sono riusciti a pignorare alcune somme presso la Banca d’Italia a ristoro parziale del debito;
• Tutti i decreti ingiuntivi non sono stati opposti e sono diventati definitivi, sono stati muniti di formula esecutiva;
• A partire dal 2015 l’USP, ogni volta che riceveva questi atti ingiuntivi, li trasmetteva alla scuola chiedendo di pagare l’importo, precisando che le spese legali sarebbero state pagate dall’USP;
• Ogni volta la scuola rispondeva che non aveva fondi per pagare;
• In un solo caso la scuola ha pagato l’intero importo (avendo la scuola evidentemente un avanzo di amministrazione);
• Nell’estate 2019 sono stati notificati al MIUR e alla scuola 11 atti di precetto che chiedevano di pagare; è evidente che negli anni le somme da pagare si sono moltiplicate;
• Agli inizi di ottobre, a poco più di un mese dal mio insediamento, sono venuti a scuola gli Ufficiali giudiziari per pignorare i beni mobili del MIUR, ma ovviamente, non essendoci nulla di valore da pignorare, hanno redatto 11 verbali di pignoramento infruttuoso;
• Tempestivamente nei giorni successivi ho informato l’USR e l’USP e l’Avvocatura distrettuale dello Stato, ricostruendo l’intera vicenda.
Alla luce di questa breve sintesi, chiedo un consiglio su come procedere per affrontare tale annoso contenzioso, riducendo al minimo le conseguenze sull’istituzione scolastica e garantendo al meglio il servizio di istruzione.

©2002-2019 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma tel +39 0521 299350 fax +39 0521 952340 - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!