Ogni giorno è con te

27 Ottobre, Martedì
Login

Casi&Pareri

Indietro

Un dipendente, in attesa di visita collegiale, presenta dimissioni per motivi di salute con effetto immediato...

 06/10/2020
 Personale a.t.a.
 
Personale: dimissioni e decadenza dal servizio

#dimissione #decadenza #visita #assenza #preavviso #dipendente #collaboratore #impiego #dimettere #presentare
Domanda
Buongiorno, sono una nuova dirigente di un istituto comprensivo.

Ho bisogno di un urgente parere sulla questione sotto sinteticamente riportata:

- un collaboratore scolastico di 64 anni soffre di gravi patologie e non è presente al lavoro i primi giorni di settembre;

- contattato dice che intende dimettersi e invia alla scuola dimissioni volontarie (per motivi di salute, aggiunge) l'11/09/2020.

La sottoscritta (in assenza di dsga e personale di segreteria) ricostruisce la storia del collaboratore scolastico:
- detto collaboratore ha accumulato molti periodi di assenze, sia brevi che lunghi e ha superato i 18 mesi di malattia;
- il 1° luglio 2020 ha chiesto visita al medico competente dell'istituto scolastico che lo ha dichiarato inidoneo permanete;
- la scuola sulla base di quella certificazione ha chiesto visita di sorveglianza sanitaria;
- nel frattempo però il collaboratore non ha presentato certificato del medico di base e la scuola non glielo ha chiesto attendendo la visita collegiale;
- il 27/07/2020 dalla Commissione medica di verifica è arrivata richiesta di chiarimenti sulla richiesta di visita (si dice testualmente: “nella lettera di accompagnamento richiedete la visita della idoneità al servizio; nell’istanza dell’interessato è fatto specifico riferimento ai benefici della L. 335/95, ovvero la dispensa da servizio e il riconoscimento della pensione per inabilità assoluta. Nel caso si tratti della seconda ipotesi si prega di integrare certificazione”);
- il medico di medicina generale del collaboratore scolastico (che peraltro conosce poco il paziente perchè subentrato al vecchio medico, nel frattempo morto) non compila il modulo dato dalla scuola;
- non segue risposta della scuola alla commissione e non segue visita collegiale.

L’11/09/2020 il collaboratore scolastico invia lettera di dimissioni volontarie per motivi di salute.
Il 16/09, chiamato il collaboratore, gli ho detto che comunque le dimissioni sarebbero effettive dal prossimo 1 settembre. Lui mi ha detto che no, non vuole aspettare tutto questo tempo. Vuole il recesso subito o torna al lavoro (non so come, visto che è inidoneo....).

Come si prosegue?
La scrivente ipotizza di invitare il collaboratore a presentare a brevissimo certificazione giustificativa delle assenze (ma poi l'Inps le accetterà?) e integrativa per la visita collegiale e in mancanza procede alla rescissione come da lui chiesto con le dimissioni.

Cosa consigliate?

Chiedo cortesemente il vostro parere e lascio il mio cellulare per un contatto diretto
©2002-2020 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!