Ogni giorno è con te

16 Giugno, Domenica
Login

Casi&Pareri

Indietro

Una richiesta di accesso agli atti per verificare il rispetto dei criteri minimi ambientali...

 29/05/2019
 Forniture
 
Accesso atti: atti gara per acquisti di beni e servizi

#iec #gara #verifica #arredo #organismo #cei #aggiudicazione #criterio #iso #conformità
Domanda
Sono il Dirigente del Liceo xxxx di xxxx; avrei bisogno di un aiuto in merito alla seguente situazione:
abbiamo fatto una procedura di gara aperta, con capitolato, per la fornitura di arredi per un'aula speciale di fisica con aggiudicazione all'offerta economicamente più vantaggiosa. Nel punteggio tecnico (totale 70 punti su 100) avevamo attribuito, tra gli altri, 30 punti per la presenza di certificazioni di qualità relative a tutti gli arredi, strumentazioni, componentistica, impianti elettrici rilasciate sulla base delle vigenti norme europee e delle attuali disposizioni in materia di sicurezza. Abbiamo chiuso la gara, dopo l'apertura della busta economica in seduta pubblica. E' stata pubblicata la graduatoria finale in albo on line. La ditta esclusa chiede ora l'accesso agli atti, in modo particolare chiedendo il verbale della valutazione tecnica.
Premetto che siamo assolutamente inesperti in merito; controllando di nuovo le certificazioni inoltrate abbiamo riscontrato che la Ditta aggiudicataria ha dichiarato i Criteri Ambientali Minimi non secondo quanto dettagliato nel Piano d'azione per la sostenibilità ambientale dei consumi della pubblica amministrazione D.M. 11 gennaio 2017 (quindi con tutte le dichiarazioni e documentazioni previste) ma attraverso una Dichiarazione di verifica CAM per la fornitura di arredi di parte terza indipendente; la Ditta esclusa ha invece presentato tutta la documentazione.
Si chiede se debba essere ritenuta valida la Dichiarazione di verifica CAM presentata dalla Ditta aggiudicataria o se sia opportuno annullare in autotutela la gara, seppur con aggiudicazione pubblicata.
Grazie.
©2002-2019 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma tel +39 0521 299350 fax +39 0521 952340 - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!