Ogni giorno è con te

23 Agosto, Venerdì
Login

Casi&Pareri

Indietro

Un alunno registra la lezione in classe e la docente fotocopia gli appunti senza coinvolgere il DS...

 10/06/2019
 Personale docente
 
♦
Privacy

#quaderno #appunto #professoressa #mamma #fotocopiare #fotocopia #studente #registrazione #docente #posta
Domanda
Spett.le Italia Scuola,
consultata ancora la Vs. preziosa banca dati dei “Casi & pareri”, ho letto con interesse la risposta del 16/05/2019 al quesito sul docente che ha fotografato appunti e quaderni degli studenti. Il caso che vi propongo presenta analogie ma anche alcuni risvolti differenti.

Premessa.
Il xx maggio u.s. ho ricevuto una posta elettronica da una docente di xx con la quale mi metteva al corrente che, mentre controllava i quaderni degli studenti frequentanti una classe seconda del Liceo xx, la sua attenzione era stata catturata da alcuni appunti di xx che riportavano troppo fedelmente quanto da lei spiegato a lezione. Dedotto che non potesse che trattarsi della trascrizione di una registrazione, ha denunciato il fatto scrivendo contestualmente alla mamma dello studente. Rispondevo alla docente a stretto giro di posta elettronica chiedendole se ritenesse necessario discutere dell’accaduto in seno ad un CdC straordinario urgente per eventuali provvedimenti disciplinari e a risposta affermativa, provvedevo subito alla convocazione.

Fatto.
Il CdC allargato alle componenti elette genitori e alunni si è riunito ieri presieduto da me.
La professoressa ha chiesto la parola al termine della mia introduzione e descrizione dei fatti ed ha letto una sua relazione nonché il contenuto delle xx lettere da lei inviate axxxx dell’alunno per posta elettronica e la risposta del genitore lì presente. È in questo contesto che ho quindi appreso che la prof.ssa aveva fatto fotocopiare dal collaboratore scolastico gli appunti “incriminati” dal quaderno di storia dello studente.
Al termine dell’intervento della docente riprendevo la parola e contestavo alla professoressa che, se da un lato avrei gradito che mi avesse messo al corrente fin da subito dei dettagli di cui aveva riferito al genitore, aveva provveduto a farsi fotocopiare gli appunti dal quaderno dello studente senza chiedere autorizzazione alcuna a me e/o alla mamma del minorenne. Ho poi aggiunto che la prassi corretta sarebbe stata eventualmente quella di sequestrare il quaderno per farlo custodire in presidenza.
Ho chiesto quindi alla professoressa di consegnarmi le fotocopie ma lei si è rifiutata ribadendo che possedere una copia di tali appunti non soltanto era un suo diritto dovere ma che la sua azione era stata del tutto legittima.
Poiché dal dibattito è risultato che la registrazione c’è stata - ovviamente all’insaputa della docente - ma che lo scopo era stato solo e soltanto quello di rendere più efficace lo studio della disciplina, come precisato dai genitori, gradirei ricevere il Vs. parere sul come eventualmente procedere nei confronti della docente perché ravvedo una certa disinvoltura della stessa a legittimare le sue azioni prese durante il suo orario di servizio senza le necessarie autorizzazioni.
Ringrazio della solita cortesia e rinnovo cordiali saluti.

©2002-2019 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma tel +39 0521 299350 fax +39 0521 952340 - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!