Ogni giorno è con te

23 Agosto, Venerdì
Login

Casi&Pareri

Indietro

Un incidente verificatosi dopo lavori di riqualificazione dell'edificio scolastico...

 17/07/2019
 Edilizia scolastica
 
Sicurezza sul lavoro: adeguamento edifici

#infisso #manomettere #manomissione #manutenzione #anta #comune #accaduto #rischiare #verbale #perizia
Domanda
Un edificio scolastico, sede di scuola secondaria e di segreteria amministrativa, dopo lavori di riqualificazione, è stato riconsegnato per l'uso nel luglio 2017.
Il 16 aprile 2019 alle 17,30, durante la pulizia degli infissi degli uffici, un'anta (del peso di circa 80 kg) è caduta addosso alla collaboratrice scolastica di turno, la quale è rimasta illesa per miracolo.
La Dirigente S., immediatamente informata dell'accaduto, ha coinvolto la sera stessa il Comune.
Contestualmente è stato emanato un ordine di servizio con indicazione delle misure di sicurezza e di prevenzione da adottare per personale ed alunni.
L'accaduto è stato poi notificato per iscritto all'ufficio competente del Comune di riferimento in data 17 aprile 2019.
In data 8 maggio 2019, la ditta incaricata della manutenzione (la ditta costruttrice pare sia fallita) ha effettuato un sopralluogo assieme al personale dell'ufficio tecnico del Comune. I controlli sono stati a campione. Il tecnico ha poi redatto un verbale.
A seguito richiesta girata al Comune dal Dirigente e dal Consiglio di istituto la scuola ha ottenuto una copia del verbale in questione.
Il verbale afferma che l'infisso è stato manomesso. Si tratta di una dichiarazione non corrispondente al vero.
Il personale che ha accesso alla segreteria scolastica ha quindi voluto sottoscrivere un contraddittorio.
Come difendere l'istituto da questa accusa?
Nessun dipendente della scuola è in grado di verificare i dettagli di una manomissione e tanto meno di manomettere.
Cosa rischierebbe la scuola se il fatto si ripetesse e con conseguenze meno fortunate?
Vi ringrazio
©2002-2019 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma tel +39 0521 299350 fax +39 0521 952340 - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!