Ogni giorno è con te

15 Novembre, Venerdì
Login

Casi&Pareri

Indietro

Affidamento diretto di prodotti informatici: dubbi sulle modalità di indagine di mercato...

 06/11/2019
 Autonomia gestionale e finanziaria
 
Acquisti/forniture/contratti: procedura di gara

#rdo #udire #mepa #affidamento #indagine #mercato #cantiere #modalità #procedura #offerta
Domanda
Dobbiamo procedere con un affidamento diretto (art. 36 -c.2 - lett. a - DLgs 50/16) previa INDAGINE DI MERCATO, per la realizzazione di laboratori informatici "chiavi in mano" nell'ambito del programma regionale PAR-FSC (36.000,00 circa - delibera consiglio Istituto ha innalzato il limite spesa DS per aff. diretti a 39999). I fornitori sono già stati individuati.
Trattandosi di prodotti informatici faremo un'ODA su MEPA; il dubbio riguarda la modalità di effettuazione dell'indagine di mercato.
1° modalità: indagine "classica" con invio mail di richiesta preventivo (l'importante è che la procedura di acquisto si svolga sul MEPA, giusto?) a cui seguirà l'ODA.

2° modalità: trattativa diretta su MEPA con ogni singolo fornitore (per maggiore trasparenza e per rispettare il vincolo relativo ai prodotti informatici) a cui seguirà l'ODA.

3° modalità: indagine di mercato tramite RDO a cui seguirà l'ODA.

Questa 3° modalità sembrerebbe possibile viste le "Istruzioni Codice appalti - QUADERNO Miur n. 1 del 27/06/99"- Allegato 10: Format di “Determina di indizione (affidamento diretto mediante RDO su MEPA)" ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D.Lgs. 50/2016, anche se poi nel primo punto della determina si torna a parlare non di affidamento diretto ma di "procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando, tramite Richiesta di Offerta sul MEPA".
Ci sorge quindi il dubbio che questa modalità sia corretta .
Inoltre, qualore lo fosse, come si dovrebbe poi gestire l'RDO nel senso che acquisite le offerte poi si puo' procedere con "determina di affidamento diretto previa indagine di mercato tramite RDO" a cui seguirà l'ODA? O bisogna continuare con le fasi successive previste dalla piattaforma per RDO per giungere alla sottoscrizione del contratto?

Infine in relazione al problema tecnico per il mancato adeguamento del MEPA al nuovo metodo di calcolo dell'offerta anomalmente bassa (previsto dallo'Sblocca cantieri") per cui la graduatoria che il sistema crea tra le offerte nelle RDO non sarebbe corretto, si chiede conferma del perdurare del problema e come questo potrebbe realmente influire sulla procedura.
Grazie
©2002-2019 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma tel +39 0521 299350 fax +39 0521 952340 - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!