Ogni giorno è con te

9 Dicembre, Lunedì
Login

Casi&Pareri

Indietro

Reperimento di personale per servizio di pulizia e vigilanza di ambienti utilizzati nei progetti FSE...

 25/11/2019
 Progetti e Risorse (PON, IFTS, Leonardo, etc)
 
Personale/ATA: collaboratori scolastici

#pon #collaboratore #esterno #manuale #fse #collaborazione #edizione #porto #reperimento #pulizia
Domanda
Da quest'anno sono il D.S. di una scuola nella quale ho trovato alcuni PON già autorizzati, che ora dovrebbero essere attuati ma i collaboratori scolastici, prevalentemente provenienti da città lontane rispetto alla sede dell'istituto, non sono disposti a dare disponibilità perché incrementare il numero dei pomeriggi di lavoro risulta loro molto disagevole. Nessuno infatti ha risposto all'avviso di reperimento interno e, parlandone con loro, hanno spiegato i motivi di cui sopra. Quindi dovrò provvedere dapprima con una ricerca di collaborazione plurima, diramando il bando nelle altre scuole, e, se neanche questo va in porto, all'esterno. Il quesito riguarda proprio il caso in cui la collaborazione plurima non desse risultati, ed in particolare:
1) Mi è stato segnalato che nel caso dei collaboratori scolastici da impiegare nei PON, si debba trattare di personale interno o in subordine personale di altre scuole, ma che non si possa andare all'esterno e quindi siano impiegabili solo persone che già lavorano come collaboratore in una scuola. Ma non trovo nulla nella normativa in tal senso, neanche nei manuali PON. E' così? Non si può fare un bando, in ultima istanza, all'esterno anche per assumere chi non avesse mai svolto la funzione di collaboratore scolastico?
2) Può personale in quiescienza ricoprire questo incarico? Avrei infatti una disponibilità di un ex collaboratore scolastico in pensione da quest'anno, ma oltre al fatto che si tratterebbe ormai di un esterno (quindi vale anche in questo caso il quesito di cui al punto 1), non comprendo bene se si tratta di uno dei divieti previsti dalla legge o se in questo caso l'incarico (retribuito) possa essere assegnato nonostante il pensionamento.
Grazie in anticipo per la cortese attenzione.
©2002-2019 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma tel +39 0521 299350 fax +39 0521 952340 - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!