Ogni giorno è con te

6 Giugno, Sabato
Login

Casi&Pareri

Indietro

Docente con permessi per mandato amministrativo: la supplente contesta la durata del contratto...

 20/05/2020
 Personale docente
 
Personale/docenti: supplenze

#sindaco #permesso #lezione #interrompere #inserire #riattivare #ponte #pasqua #calendario #mandato
Domanda
Sono DS in un Liceo. Nella scuola è in servizio un docente che ricopre la carica di sindaco e quindi ha diritto a permessi mensili fino a 48 ore oltre agli altri permessi per sedute consiliari, ecc. Allo scopo di garantire la continuità didattica si è concordato col docente il calendario dei permessi in modo da affidare 11 ore settimanali ad un supplente. Al SIDI la nomina del supplente dovuta a permesso per mandato amministrativo viene consentita solo per un giorno. Per consentire una nomina più lunga si è inserita l'assenza del sindaco fino al termine delle lezioni (PE14- permesso retribuito) e si è potuto inserire un contratto per la supplente con durata più lunga. Il contratto della supplente è stato interrotto durante i periodi di interruzione delle attività didattiche (natale, pasqua, ponti,...), periodi durante i quali il sindaco non usufruisce di permessi e riattivato alla ripresa dell'attività didattica. La docente invoca l'art. 40 c.3 del CCNL 2007 ed in particolare il fatto che la motivazione dell'assenza in un'unica soluzione da almeno 7gg prima ad almeno 7gg dopo la ripresa delle lezioni non riveste alcun rilievo di fronte alla oggettiva assenza del titolare. Quindi il fatto che l'assenza sia dovuta a permessi orari non è un impedimento all'applicazione dell'art. 40 c.3.
Ha ragione la supplente? Bisogna riconoscere ai fini giuridici ed economici anche i periodi di interruzione dell'attività didattica?
Grazie
©2002-2020 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!