Ogni giorno è con te

7 Luglio, Martedì
Login

Casi&Pareri

Indietro

Ricostruzione di carriera: il caso di un docente con aspettativa senza assegni non inserita in SIDI...

 19/06/2020
 Personale docente
 
Personale: ricostruzione di carriera

#aspettativa #sidi #carriera #decorrenza #assegno #esistono #concedere #ricostruzione #inserire #cronologia
Domanda
Un docente nell’anno scolastico 2017/2018 è stato individuato da GAE quale destinatario di contratto a tempo indeterminato per la classe di concorso B015 con decorrenza economica e giuridica il 01/09/2017, così come si evince dall’individuazione del 04/08/2017.
Successivamente l’Ufficio Scolastico, in ossequio alla normativa allora vigente, ha attribuito il docente al nostro Istituto con incarico triennale. In data 19/08/2017 il docente chiedeva alla Dirigente pro tempore dell’istituto aspettativa senza assegni per la durata di 12 mesi in quanto risultava assunto con contratto a tempo indeterminato presso un’azienda privata.
La Dirigenza dell’epoca concedeva l’aspettativa, ma, alla concessione per le vie brevi, non faceva seguito alcun inserimento al SIDI.
Successivamente, l’Ufficio Scolastico prendeva atto di tale situazione ed, in considerazione delle indicazioni fornite dagli organi gerarchicamente superiori, chiedeva con urgenza il decreto di concessione dell’aspettativa, emanato quindi in data 17/02/2018.
L’ufficio scolastico concedeva al docente la decorrenza giuridica del contratto al 01/09/2017 ed economica al 01/09/2018, con conseguente variazione della posizione SIDI.
L’Istituto, tuttavia, NON provvedeva ad inserire al sistema informatico l’aspettativa senza assegni concessa al Docente.
Considerati i fatti e la sopracitata cronologia si evidenzia che, per la formulazione di una corretta ricostruzione di carriera, l’aspettativa senza assegni non inserita, segnala l’errare con diagnostico “esistono operazioni successive”.
Come possiamo sanare la situazione procedendo sul sistema?
Quali atti possono essere sottoscritti dall’attuale dirigenza al fine di correggere gli errori pregressi e attuare una corretta procedura finalizzata a ripristinare una situazione di partenza chiara così da giungere alla chiusura della ricostruzione di carriera del docente?
©2002-2020 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!