Ogni giorno è con te

11 Agosto, Martedì
Login

Casi&Pareri

Indietro

Il compenso da corrispondere al DSGA per lavoro straordinario autorizzato non previsto nel mansionario...

 03/07/2020
 Personale a.t.a.
 
Personale/ATA: poteri e sostituzione del DSGA

#dsga #attività #aiuto #fondo #comodato #lavoro #scomparire #ccnl #inizializzati #computer
Domanda
Spett.le Italiascuola, Dirigo un IC che, fino a maggio era privo di un assistente tecnico, poi nominato in rete con altre scuole ed in servizio nel mio solo 1 giorno a settimana, fino a fine giugno. Durante il periodo di "lock down" vi sono state alcune attività necessarie da fare sui computer, affinché potessero essere dati in comodato agli alunni, inoltre i nuovi PC acquistati dovevano essere prontamente inizializzati ed è stato necessario procedere a svariate attività "tecniche" su tutti i PC nuovi e già in uso e sui tablet nuovi per poterli offrire funzionanti agli studenti. Per fare ciò, non avendo un tecnico di laboratorio, ho chiesto aiuto al tecnico che ha con l'Istituto un contratto di consulenza, ma in marzo ed in aprile ha dichiarato che non si sarebbe spostato per alcuna ragione dal suo ufficio. A causa di tale necessità e non essendo io tecnicamente in grado di provvedere direttamente alle infrascritte attività tecniche sui PC da offrire in comodato agli alunni, mi sono avvalsa dell'aiuto del DSGA che ha svolto tali attività, oltre le proprie mansioni, già numerosissime in quelle settimane. A metà marzo, non sapendo come risolvere questa situazione, ho fatto una nota al DSGA in cui lo incaricavo di svolgere le indicate attività tecniche sui computer, per le quali lui ha competenza, ma non previste in mansionario, per la mancanza sia del tecnico esterno che normalmente ci aiuta in questi casi, sia dell'aiuto dei docenti che di solito seguono queste attività. IL DSGA si è sobbarcato un lavoro enorme ed in totale solitudine, ben oltre le 36 ore settimanali, di cui ha tenuto contabilità. Ora mi chiedo se io debba remunerare questo lavoro e come poterlo meglio giustificare, ma soprattutto se il mio provvedimento sia legittimo. Ringrazio per l'attenzione ed invio distinti saluti.
©2002-2020 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!