Ogni giorno è con te

27 Ottobre, Martedì
Login

Casi&Pareri

Indietro

Le azioni del Ds di fronte a casi di supposto cyberbullismo e procedimento disciplinare verso alunni...

 08/10/2020
 Alunni, alunni portatori di handicap
 
Dirigente scolastico: tipologia dei provvedimenti

#denuncia #ammonimento #cyberbullismo #reato #questore #azione #procedimento #attivare #studente #manipolazione
Domanda
Azioni del ds di fronte a casi di supposto cyberbullismo e procedimento disciplinare verso alunni

In contesto di Secondaria II grado il genitore lamenta i seguenti fatti a carico della figlia sedicenne da parte di compagni di classe: foto fatte di nascosto a scuola con successiva manipolazione in forma di sticker e diffusione su una chat privata dei ragazzi insieme a forme di presa in giro/sfottò; in un vaso il genitore ha la documentazione, in altro caso riferisce ciò che ha saputo da confidenze.
Qual è l'azione più opportuna che il ds può mettere in atto?
1) Vi è differenza, in ordine all'azione che il ds dovrebbe intraprendere, tra i due fatti (quello documentato e quello solo riferito da altri al genitore)?
2) Deve il ds subito presentare una forma di esposto/denuncia alla autorità giudiziaria (per il tramite della polizia)? Oppure vale la pena, prima di farlo, attivare una serie di passi intermedi (quali convocare gli studenti autori dei fatti e i loro genitori)? Non vi è il rischio che omettere al momento di presentare un esposto/denuncia per seguire questa altra strada possa essere in seguito addebitato al ds come atto colpevolmente omissivo?
3) Possono essere queste situazioni che meritano un coinvolgimento del questore per l'ammonimento che egli può fare a termini di legge? E quale, eventualmente, la procedura per attivare tale strada?
4) E' il caso di intraprendere subito comunque, parallelamente, il procedimento disciplinare nei confronti dei ragazzi autori dei fatti? Oppure lo si potrebbe rimandare all'esito di un preventivo incontro con i ragazzi e loro genitori, sulla base del quale eventualmente attivarlo o meno?
5) In caso di procedimento disciplinare, si chiede:
5.a) dopo la contestazione di addebito fatta ai genitori, questi ultimi vanno invitati a far avere le loro motivazioni o presentarsi davanti al solo ds o necessariamente al consiglio di classe (in quanto organo che dovrebbe poi irrogare la eventuale sanzione)?
5.b) ed il consiglio di classe, in questo momento di inizio ottobre quando non sono stati ancora eletti i rappresentanti di genitori e studenti, potrebbe essere convocato con i soli docenti o necessariamente anche con i rappresentanti genitori e studenti dell'anno scolastico precedente (considerando questi ultimi, dunque, ancora in carica sino al subentro dei nuovi eletti con le prossime elezioni di fine mese)?
©2002-2020 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!