Ogni giorno è con te

27 Novembre, Venerdì
Login

Casi&Pareri

Indietro

Come gestire l'attività dei docenti in attesa di un contatto da parte del Dipartimento di prevenzione per quarantena...

 16/11/2020
 Personale docente
 
Personale/assenze: decorrenza

#quarantena #prevenzione #contatto #dipartimento #isolamento #iss #sintomo #test #casa #infezione
Domanda
Gentile redazione il quesito posto riguarda la situazione delle quarantene fiduciarie COVID. Il dipartimento di prevenzione comunica alla scuola che a seguito di screening ha trovato un alunno positivo in una classe e che ha necessità di avere i contatti di alunni e personale scolastico e collaboratori scolastici nelle 48 ore antecedenti al contatto con il caso positivo.
A questo punto la scuola procede inviando i contatti degli alunni e dei docenti nei giorni richiesti. A questo punto il dipartimento di prevenzione dovrebbe tempestivamente chiamare alunni e docenti e metterli in quarantena. In realtà a seguito di ritardi succede che la scuola è costretta ad avvisare le classi comunicando che arriverà telefonata Dipartimento di prevenzione per quarantena. Il problema rimane per i docenti perché farli venire a scuola si potrebbe rischiare un potenziale contagio e quindi sarebbe opportuno che in attesa di contatto con il dipartimento di prevenzione attuassero la quarantena preventiva restando a casa. La scuola comunica ai docenti che saranno contattati per comunicazione eventuale quarantena. Deve fare stare a casa i docenti o finché non arriva provvedimento dipartimento di prevenzione i docenti possono venire a scuola. Giuridicamente non esiste l’istituto della quarantena fiduciaria, esiste la malattia, il permesso, le ferie.
Come ci dobbiamo comportare in quanto siamo pubblici ufficiali e di fronte ad una notizia che potrebbe recare danno alla salute pubblica ci attiviamo facendo stare a casa il personale. Tuttavia non abbiamo la competenza di mettere in quarantena Le persone.
La comunicazione Preventiva del dipartimento di prevenzione equivale a quarantena fiduciaria?
Il problema si pone soprattutto per quei docenti che, avendo dispositivi quali ffp2 o visiere, a seguito del contatto con Dip. Prevenzione non vengono messi in quarantena e quindi deve essere giustificata l’assenza per quel giorno o giorni di quarantena a seguito di ritardi da parte del dipartimento di prevenzione nei contatti.
Come dobbiamo comportarci? Aspettare che sia il dipartimento di prevenzione a mandare in quarantena il personale e nelle more, anche se abbiamo avuto la comunicazione di Contatto con positivo, fare venire a scuola i docenti? Oppure comunicare al personale di stare a casa coprendo con un istituto contrattuale quale le ferie? Oppure coprire con una dichiarazione di assenza giustificata per quarantena a seguito di segnalazione dipartimento di prevenzione?
Cordiali saluti
©2002-2020 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!