Ogni giorno è con te

22 Aprile, Giovedì
Login

Casi&Pareri

Indietro

Infortunio a scuola: la famiglia dell'alunno ritiene che una parte del danno non trovi adeguata soddisfazione...

 06/04/2021
 Alunni, alunni portatori di handicap
 
Alunni: infortuni

#infortunio #polizza #responsabilità #danno #custodia #assicurazione #culpa #prescuola #vigilare #custode
Domanda
Sono Dirigente scolastica xxx in un IC. Avrei bisogno di una consulenza in relazione ad un evento accaduto alla fine di gennaio. Da premettere che il Comune di xxx, organizza il trasporto degli alunni della scuola secondaria di I grado dell’Istituto comprensivo e un'attività di prescuola con assistenti educativi nel periodo antecedente alle lezioni in alcuni locali della scuola. Il xx gennaio si è verificato un infortunio tra due alunni della prima media: uno dei due ha dato uno scappellotto alla nuca all'altro che girandosi di scatto lo ha colpito con il gomito o con la mano involontariamente, rompendogli il setto nasale.
Segnalato all'INAIL l'infortunio, ci ha risposto che “l’infortunio viene definito negativamente in quanto l’attività esercitata non rientra tra quelle protette dalle norme sull'assicurazione infortuni DPR 1124/1965”.
Tra le condizioni del programma assicurativo stipulato dalla Istituzione scolastica con la compagnia assicurativa xxxx non è contemplato il danno biologico, l’infortunio pertanto è stato chiuso con firma anche del genitore dopo l’invio del certificato di guarigione l’xx/03/2021 che dice:” xxxxxxxxxxxxxxxx”.
Il genitore è stato contattato anche dall’Assicurazione della ditta che gestisce le attività di trasporto e di prescuola per conto del comune, tuttavia in data XX marzo 2021 è stata inviata una lettera da un avvocato che sostiene

“xxxxxxxx xxxxxxx”

Circa quanto asserito dall’avvocato vorrei sapere in primis se è corretto, quindi come mi devo comportare.
©2002-2021 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!