Ogni giorno è con te

5 Agosto, Giovedì
Login

Casi&Pareri

Indietro

La componente genitori del CdI chiede di visionare, classe per classe, la somma del contributo volontario versato...

 06/07/2021
 Autonomia gestionale e finanziaria
 
Rapporti scuola/famiglia: contributi volontari e tasse

#contributo #versare #visionare #acquistare #somma #erogazione #materiale #ritorno #contribuzione #scardinare
Domanda
Spett.le redazione,

la componente genitori del consiglio di istituto ha chiesto la possibilità di visionare, classe per classe, la somma del contributo volontario versato, in quanto alcune classi, a detta dei genitori, non avrebbero versato il suddetto contributo in quantità sufficiente. Inoltre, tale componente ha espresso desiderio di visionare le fatture del materiale acquistato negli ultimi anni con le risorse di questo contributo. Vi è una difficoltà, da parte di alcuni genitori e talvolta delle stesse insegnanti, di concepire il contributo volontario come una risorsa collettiva volta a migliorare la qualità delle attività e delle iniziative scolastiche ed extrascolastiche nella sua globalità, mentre si percepisce più come una risorsa aggiuntiva indirizzata esclusivamente alla propria classe, della quale le altre classi non possono beneficiare in termini di ritorno. I genitori infatti hanno ribadito il fatto che l’erogazione è versata con un bollettino nel quale è indicato il nome e cognome del proprio figlio e della classe e dunque deve essere destinato solo alla propria classe.
Si segnala che le docenti chiedono in via informale alle rappresentanti delle proprie classi di conoscere l’importo complessivo di coloro che lo hanno versato per dividersi, nel momento in cui viene comunicato il totale complessivo da parte del DSGA, le quote del materiale da acquistare classe per classe che, successivamente, viene richiesto alla segreteria. Il materiale di facile consumo acquistato dalla segreteria è utilizzato da ciascuna docente in via esclusiva per i propri alunni (prassi che ho trovato consolidata da decenni in questo istituto).
Si premette che il sottoscritto, ha durante il corso dell’anno spiegato con incontri dedicati e circolari, la destinazione d'uso del contributo volontario, ribadendo la volontarietà dell’erogazione e le finalità della stessa, come previsto per legge.
Durante la seduta lo scrivente ha opposto diniego alle due richieste, spiegando pazientemente che da un lato i dati dei contributi versati possono essere forniti dalla pubblica amministrazione solo in forma aggregata, per non creare discriminazioni tra una classe o l’altra e dall’altro che esistono figure preposte al controllo di spesa, come i revisori, che non sono certo i genitori, i quali possono eventualmente visionare in foto e video sul sito della scuola i lavori prodotti durante l’anno nelle classi e avere un ritorno operativo e laboratoriale di quanto versato col contributo volontario.
Si chiede un parere in merito a quanto risposto per chiarire definitivamente compiti e prerogative di ciascuna componente, ripercorrendo la normativa relativa all’erogazione del contributo volontario, ed in particolare si chiedono suggerimenti per come operare con la componente genitori e coi docenti per scardinare prassi consolidate da anni.
©2002-2021 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!