Ogni giorno è con te

17 Settembre, Venerdì
Login

Casi&Pareri

Indietro

Alcuni dubbi sulla gestione dei docenti "lavoratori fragili"...

 10/09/2021
 Personale docente
 
Personale/assenze: malattia

#medico #fragilità #lavoratore #disabilità #terapia #certificazione #riconoscimento #patologia #possesso #specialista
Domanda
DOCENTE LAVORATORE FRAGILE

Il DPCM n. 105 del 23/07/2021, ha modificato l’art. 26 del Decreto-Legge n. 18 del 17/03/2020, convertito con modificazioni dalla Legge n. 27 del 24/04/2020, modificando le categorie che possono essere riconosciuti come lavoratori fragili, che sono, se ho ben interpretato la norma:
• I lavoratori in possesso del riconoscimento di disabilità con connotazione di gravità (art 3, c. 3 della L 104/92)
• I lavoratori che non possono effettuare la vaccinazione Covid-19 a causa di patologie ostative certificate.

Quesiti:

1. Viene a mancare, quindi la condizione di fragilità per coloro che sono in possesso di certificazione rilasciata da organi medico-legali, attestante una condizione di rischio derivante da immunodepressione o esiti da patologie oncologiche o dallo svolgimento di relative terapie salvavita?

2. Quali sono gli organi medico-legali a cui si fa riferimento? Un medico di base e un medico specialista rientra in tale categoria?

3. Un docente con terapia salvavita in corso (senza certificazione di disabilità Legge n.104/92), che a parere del medico di base non può svolgere attività didattica in presenza, avrà un periodo di congedo per malattia che rientra nel comporto?

4. Un docente che ha goduto nell’a.s. 2020/2021 del riconoscimento di condizione di fragilità attestato dal medico competente sulla base della certificazione di immunodepressione da parte di un medico specialista, che l’anno scorso non ha prestato servizio, con assenza equiparata a ricovero ospedaliero, ma che ora risulta regolarmente vaccinato, deve tornare a svolgere regolare attività didattica in presenza?

5. Qualora richieda sorveglianza sanitaria eccezionale può ricevere dal medico competente attestazione di fragilità con inidoneità all’insegnamento?

6. Un docente inidoneo al servizio in presenza può essere legittimamente sostituito con assunzione di un docente a TD?
©2002-2021 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!