Ogni giorno è con te

17 Maggio, Martedì
Login

Casi&Pareri

Indietro

Alcuni dubbi sulle notifiche dei provvedimenti della Commissione Medica di Verifica ai dipendenti interessati...

 06/05/2022
 Personale a.t.a.
 
Personale/assenze: visita medico collegiale

#cmv #verbale #notifica #estratto #fax #dipendente #ricevimento #giudizio #risoluzione #notificare
Domanda
Un collaboratore scolastico del nostro istituto ha richiesto di essere sottoposto a VMC al fine di ottenere la pensione di inabilità ai sensi dell'art. 2, comma 12 della legge 335/95.
Il dipendente ha maturato 15 anni e 10 mesi di anzianità contributiva presso la pubblica amministrazione ai fini del pensionamento.
In data odierna, 28/04/2022, abbiamo ricevuto dalla CMV, anticipo dell'estratto del verbale da cui risulta il seguente giudizio medico legale:

Considerati gli obblighi di riservatezza stabiliti dal D.Lgs n. 196 del 2003 ed in ottemperanza alle linee guida del Garante per la protezione dei dati personali (Deliberazione n. 23 del 14.06.2007), per le infermità di cui al GIUDIZIO
DIAGNOSTICO, formulato al termine degli accertamenti sanitari richiesti, è stato espresso il seguente GIUDIZIO MEDICO-LEGALE:

A) Inidoneo permanentemente in modo assoluto al servizio come Dipendente di Amministrazione Pubblica (ex art. 55 octies, D.Lgs 165/2001).
B) Non sussiste assoluta e permanente impossibilità di svolgere qualsiasi attività lavorativa.

Si richiede come deve trattata la questione, considerato anche il giudizio espresso al punto B).
Considerato che abbiamo ricevuto al momento solo l'estratto del verbale segnalato come "fax anticipatorio", è quest'ultimo il documento dalla cui data di ricezione decorrono i 30 giorni per notificare all'interessato, oppure dobbiamo attendere altra documentazione della CMV?
Occorre trasmettere all'interessato copia del verbale segnalato come "Fax anticipatorio" come notifica formale o bisogna attendere un nuovo documento che, in altri casi analoghi, perveniva in busta chiusa da consegnare al dipendente?
La notifica della risoluzione del rapporto di lavoro può essere comunicata al dipendente il giorno successivo alla notifica del verbale della CMV?
Grazie per le risposte
©2002-2022 Italiascuola.it s.r.l., Via Bernini 22/A - 43100 Parma - e-mail info@italiascuola.it - P.I. 06851861002 Testata giornalistica (Reg. al Trib. di Roma n. 120/2002 del 27 marzo 2002) ISSN 2465-2504.
Direttore responsabile: Ruggero Cornini. Ente accreditato per la formazione del personale della scuola con Decreto MIUR del 10-07-2009
Sede legale
Viale del Policlinico n. 129/A Roma (RM) - Iscritta al Registro Imprese di: ROMA C.F. e numero iscrizione: 06851861002 Iscritta al R.E.A. di ROMA al n.994736 Capitale Sociale sottoscritto: 100.000 Interamente versato Partita IVA: 06851861002
  Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Gentile utente, se vede questo messaggio è possibile che ci sia un problema con l’account che sta utilizzando per accedere a Italiascuola.it.

Per verificare che abbiate un utente abilitato, cliccate sul vostro nome in alto a destra. L'account abilitato sul quale cliccare presenterà l'icona "ITLS" sulla sinistra.

Se siete abbonati ai servizi telematici di Italiascuola.it, la prima volta che accedete al nuovo sito dovete inserire le vostre vecchie credenziali (username e password) e seguire la procedura di conferma dati. Troverete le istruzioni utili per eseguire l’autenticazione qui. Se avete già effettuato il primo accesso al nuovo sito e non riuscite più a entrare, oppure se non siete abbonati e volete scoprire come si fa, scriveteci pure a info@italiascuola.it e vi aiuteremo. Grazie!